Ines Daini di 88 anni

Dopo mezzogiorno siamo andate al piano superiore perché l’acqua saliva. Siamo state tutto il giorno alla finestra a vedere l’acqua crescere; mi ha fatto impressione la roba portata via dalla piena. Da quel giorno non sono più uscita. Sono caduta due volte per via del buio. Sa, ho ottantotto anni. I primi giorni ci hanno portato da mangiare da fuori. Dopo, è uscita la mia figliola. I primi a portarci la roba sono stati i nostri parenti. Ricordo i muri bagnati, il nuvolo del cielo in quei giorni tanto lunghi.

Puoi condividere questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *